Direttore responsabile Alessandro Risso -  Autorizzazione Tribunale di Torino n.4651 del 4/3/1994   

SOCIETA' E VALORI

Denatalità: incapaci di dire “noi”


   Giuseppe Ladetto     20 Febbraio 2020       0
Su “La Stampa” del 12 febbraio scorso, Giuseppe De Rita, in un’intervista, affronta la questione del crollo della natalità nel nostro Paese. Messi in secondo piano i soliti argomenti invocati dal mondo politico e dell’informazione (la mancanza di asili nido, di scuole materne, di aiuti alle famiglie; gli insufficienti assegni familiari; la sottooccupazione femminile; la disoccupazione giovanile, e via dicendo) ne indica la causa nell’affermarsi di una “dinamica culturale malata”. Significative sono alcune sue affermazioni. “Si è perso l’equilibrio nei rapporti sociali necessario per stare bene insieme, uno accanto all’altro. Per uscire dall’inverno demografico occorre...
(continua a leggere)



SOCIETA' E VALORI

Prescrizione: per giustizia, non per calcolo


   Mario Chiavario     20 Febbraio 2020       0
Non si allentano le tensioni sul futuro della disciplina della prescrizione penale, cioè di quell’istituto giuridico grazie al quale lo scorrere del tempo può avere effetti negativi sulla punibilità di un reato determinandone a un certo punto l’estinzione. Sanno d’altronde di rimedi di ripiego le alternative che si contendono attualmente il campo: da quella di apportare modifiche marginali alla regola introdotta un anno fa dalla cosiddetta "legge Spazzacorrotti" – e di lasciare perciò inalterato il drastico stop alla prescrizione in appello e in cassazione quando la sentenza impugnata sia di condanna – a quella di limitarsi a cancellare tale regola per tornare, sic et simpliciter,...
(continua a leggere)



ASSOCIAZIONE

Prescrizione, la posta in palio


   Dibattito sabato 20     18 Febbraio 2020       0
Sul tema della prescrizione le forze di governo hanno mostrato i muscoli nelle settimane scorse, andando molto vicine alla rottura. Ci sarebbe molto da dire sulla scelta di Renzi di far diventare proprio questo tema il casus belli con i Cinquestelle. Ma a noi Popolari piemontesi interessa invece capire il merito della questione, se la legge Bonafede è uno strumento per evitare che i colpevoli si sottraggano al giudizio e se invece si ridurrà soltanto a prolungare ancor più gli iter processuali. I problemi insoluti della Giustizia in Italia sono evidenti, complessi, e riconducibili a cause diverse e concatenate, non ultime le forti resistenze corporative, di magistrati e avvocati, al cambiamento. "Prescrizione....
(continua a leggere)



SOCIETA' E VALORI

Ecco cosa fa morire l’Italia


   Federico Cenci     18 Febbraio 2020       1
Gli indicatori demografici pubblicati dall’ISTAT sembrano un bollettino di guerra. Ogni anno l’Istituto nazionale di statistica fotografa una ulteriore discesa della tendenza demografica dell’Italia verso il baratro, nonché un aumento del divario tra nascite e decessi. L’ultimo studio, racconta di un’Italia in cui, al 1° gennaio, i residenti totali ammontano a 60 milioni 317mila, 116mila in meno su base annua rispetto a un anno prima. I risultati sono ancora provvisori, ma già sufficienti a far preoccupare. Si riduce il numero dei cittadini italiani perché si fanno meno figli. L’ISTAT spiega, infatti, che per cento persone decedute sono nati soltanto sessantasette bambini (dieci...
(continua a leggere)



AUTONOMIE LOCALI

Cooperative di comunità per le aree interne


   Ettore Rossi     18 Febbraio 2020       1
Ci sono piccoli comuni, delle aree montane e rurali, nel nostro Paese (Alpi, Appennino, aree interne di Sicilia e Sardegna) a crescente spopolamento con alti indici di vecchiaia, bassa natalità e fuga dei giovani. Queste comunità si vedono private sempre di più dei servizi essenziali (scuole, uffici postali, esercizi commerciali, ecc.); l’isolamento di queste comunità è anche legato a vie di comunicazione inadeguate con i principali centri. Questi microterritori possiedono, però, grandi potenzialità sul piano delle risorse – in molti casi “dormienti” – ambientali, paesaggistiche, storiche, culturali, architettoniche. Essi sono custodi di servizi ecosistemici ed ambientali....
(continua a leggere)



EDITORIALI

La lezione che arriva dalla Turingia


   Guido Bodrato     15 Febbraio 2020       3

Le elezioni in Turingia, piccolo lander della Germania dell'Est, hanno costretto l'Europa a interrogarsi ancora una volta sul proprio futuro, come aveva fatto quando il “sovranismo” aveva minacciato il difficile cammino del Vecchio Continente verso l'Unione. Questa volta con maggiore preoccupazione, poiché la “destra radicale” e le sue radici neo-naziste, rappresentano, per la Germania e quindi per l'Europa, una minaccia alla democrazia. In Turingia le elezioni hanno reso evidente l'avanzata della destra radicale e il parallelo declino dei cristiano-democratici e dei liberali, cioè dei partiti che rappresentano l'elettorato moderato e conservatore. La Link, la sinistra...
(continua a leggere)



EUROPA, MONDO

Lo spettro di Sanders sulla politica italiana


   Giuseppe Davicino     15 Febbraio 2020       1

Lo si sa da sempre che la politica, cucinata alla romana, tutto assimila e tutto attutisce. Fu così negli anni Novanta con i “barbari” padani, presto ammansiti con colate di potere e di denaro di Stato. É stato così per il sindaco rottamatore di Firenze. In ancor meno tempo la stessa cosa è successa ai fautori delle piazze dei “vaffa”, nonché ai “duri e puri” degli opposti estremismi di destra e di sinistra. In tal modo la politica italica si è costruita, non senza il determinante concorso di fattori esteri, una bolla resiliente a ogni possibile disturbo proveniente dal Paese reale, con tanti saluti alla rappresentanza.

(continua a leggere)



DA LEGGERE

Il fallimento del liberalismo


   Domenico Accorinti     15 Febbraio 2020       1
Nel libro Perché il liberalismo è fallito (Ed. italiana La Vela) il filosofo della politica statunitense Patrik J. Deneen ha messo a fuoco il nocciolo del problema che è alla base del tramonto della civiltà occidentale, così "americanizzata" e consumisticamente "industrializzata" come si è ridotta oggi. E un'ottima cosa che sia proprio uno statunitense, cioè uno studioso nato nell'habitat della sede del pensiero (fallito) dominante che ormai, al di fuori di vere e proprie cornici ideologiche, ha contaminato il modo intero, almeno nella sua forma pragmatico-materiale (mi riferisco in particolare alla Cina, così industrializzata e allo stesso tempo, culturalmente, così illiberalmente...
(continua a leggere)



TERZA REPUBBLICA

Elogio della moderazione


   Francesco Provinciali     15 Febbraio 2020       0
Nella società dei localismi e della globalizzazione, attraversata da contrasti, sovrapposizioni di identità, difetto di motivazione partecipativa ma caratterizzata da soggettività radicate e polarizzazioni “forti”, spetterebbe soprattutto alla politica il ruolo del dialogo, della mediazione e della ricomposizione. Il condizionale è d’obbligo visto che proprio la politica è invece molto spesso il luogo della differenziazione, delle diaspore e della inconciliabilità. La stessa parcellizzazione interna del quadro politico, così come si è configurata nella lunga deriva di riposizionamento ideologico successiva alla fine della cosiddetta "prima repubblica" (e ai suoi immaginifici...
(continua a leggere)





Fardelli d'Italia

 

Di Maio novello Ferrero?

     10 Febbraio 2020       0
 
Vi ricordate di quel simpaticone di Paolo Ferrero, già segretario nazionale di Rifondazione Comunista nonché Ministro del secondo Governo Prodi? Cioè di quel Ministro che scese in piazza contro il Governo di cui faceva  [...]


 

Arabesco Gregoretti

     25 Gennaio 2020       0
 
La citofonata di Salvini al presunto spacciatore di Bologna non è stata il punto più basso di questa campagna elettorale per le regionali in Emilia Romagna (della Calabria non ha parlato nessuno... Forse perché tanti pensano  [...]


 

Grazie Eminenza!

     5 Novembre 2019       1
 
Eminentissimo cardinal Ruini, non possiamo che ringraziarLa per la Sua intervista al “Corriere”. Grazie per aver difeso con orgoglio il “gentilonismo”, da Lei rivitalizzato nei lunghi anni di presidenza CEI, e  [...]


 

Giuseppi e Mattei

     30 Agosto 2019       0
 
Trump è veramente un genio. Ci ha dato in un tweet la chiave per capire la politica di oggi. Non si è sbagliato scrivendo “Giuseppi Conte” nel dare un inatteso sostegno al Presidente del Consiglio uscente (e ora,  [...]


 

Salvini ringrazi i poltronisti grillini

     6 Agosto 2019       0
 
Il Senato ha approvato, con voto di fiducia, il Decreto (In)sicurezza bis, nonostante gli appelli di tantissime realtà del mondo cattolico e laico e contro le forti perplessità di molti operatori del settore. Il Ministro  [...]









Ultimi commenti

  • Oreste Calliano
    Cooperative di comunità per le aree interne
    Il T.U. sul vino ha evidenziato l' importanza economico-sociale dei vigneti eroici in aree montane che possono mantenere e sviluppare comunità di questo tipo. Ma,come per la famiglia, i vari governi...

  • Giuseppe Ladetto
    Ecco cosa fa morire l’Italia
    Su La Stampa del 12 febbraio scorso, Giuseppe De Rita, in un'intervista, affronta la questione del crollo della natalità nel nostro paese. Messi in secondo piano i soliti argomenti invocati dal mondo...

  • Giuseppe Ladetto
    Il fallimento del liberalismo
    Condivido pienamente la diagnosi di Deneen Patrick (ed il commento di Domenico Accorinti) sul fallimento del liberalismo: è arrivato a fine corsa. Rilevo che sono in molti a criticare il liberismo do...

  • Oreste Calliano
    La lezione che arriva dalla Turingia
    Credo che nelle due posizioni si scontrino, dialogando, due visioni antropologiche e filosofiche della convivenza umana: quella della lotta volta a sopraffare l'avversario e " vincere", la violenza co...

  • ACCORINTI DOMENICO
    Lavoro: la Costituzione disattesa
    Il concetto di "sovranismo" a seconda di come viene usato, e quindi dei contenuti semantici che gli vengono attribuiti, può essere un termine negativo (prima noi, a qualsiai costo, e per il resto per...

  • ACCORINTI DOMENICO
    Giustizia sociale per superare la crisi
    Pur non condividendo che, come dice Gianfranco Gariglio, contrastare l'egoismo umano voglia dire di per se "contrastare la libertà" convengo con lui che quanto dice Stiglitz è in teoria la linea giu...

  • ACCORINTI DOMENICO
    Lo spettro di Sanders sulla politica italiana
    Temo che sia un po' azzardato fare i LAUDATORES TEMPORIS ACTI al fine di dirigere la politica attuale lodando il Secondo dopoguerra quando, piaccia o non piaccia (al di là degli uomini al governo, ch...


SEZIONI