Direttore responsabile Alessandro Risso -  Autorizzazione Tribunale di Torino n.4651 del 4/3/1994   

ECONOMIA E LAVORO

Il dietrofront sui bonus casa


   Paolo Girola     23 Ottobre 2021       1
Come nella migliore tradizione italiana di governo (o meglio, peggiore) si sta assistendo in questi giorni a un inverecondo balletto di posizioni sui bonus casa varati per sostenere la ripresa economica e un settore in crisi come l’edilizia: il famoso “bazooka”, evocato dall’allora ministro dell’Economia Gualtieri. Sarà prorogato il bonus del 110% come più volte promesso? Si, no, forse solo per alcuni… Sarà abolito il bonus facciate del 90%? Sembra proprio di sì. Decisioni che sembrano essere indifferenti al fatto, spero noto a tutti i nostri politici e burocrati, che i cittadini che ne vogliono usufruire e non sono ancora riusciti a farlo si trovano da mesi di fronte a...
(continua a leggere)



SOCIETA' E VALORI

Green pass, persona, bene comune


   Massimo Molteni     23 Ottobre 2021       2
Giusto per non essere fraintesi, il vaccino contro il Covid è valido e sta funzionando! Giusto renderlo obbligatorio per alcune categorie di lavoratori maggiormente esposti e per alcune fasce di età maggiormente a rischio. Francamente eccessivo questo asfissiante richiamo al “bene comune”: giustissimo sul piano del principio educativo e etico, controproducente quando assume i toni moralistici delle ultime settimane. La scelta del “bene comune” deve valere sempre: non sembra invece applicarsi sempre e in ogni circostanza, ad esempio quando le aziende chiudono e si trasferiscono (per motivi aziendalmente legittimi, che però contrastano senza ombra di dubbio il “bene comune”)...
(continua a leggere)



TERZA REPUBBLICA

Neofascismo: la fine delle illusioni


   Mario Ricciardi     23 Ottobre 2021       1
Seguire il dibattito pubblico in Italia può essere un’esperienza penosa. Un po’ come accade quando si assiste ai tentativi di non cadere di una persona che ha messo un piede in fallo: sbanda, cerca qualcosa cui aggrapparsi, ma il punto di appoggio si rivela a sua volta instabile, fino a quando viene inesorabilmente trascinato a terra rendendo il tonfo finale ancora più fragoroso. A qualche giorno dall’attacco alla sede storica della Cgil a Roma la sensazione è la medesima, solo che la caduta avviene in slow motion, un fotogramma alla volta. Non entro nel merito della questione dello scioglimento di Forza Nuova sotto il profilo giuridico. Diversi autorevoli costituzionalisti hanno spiegato...
(continua a leggere)



ECONOMIA E LAVORO

Proposte sul Reddito di Cittadinanza


   Redazione     23 Ottobre 2021       0
L’Alleanza contro la povertà, dopo il confronto avuto nei mesi scorsi col Ministro Orlando, ha scelto di approfondire la propria analisi sul Reddito di Cittadinanza (RdC). Lo ha fatto coinvolgendo docenti e ricercatori universitari con l’obiettivo di mostrare come e perché si debbano superare alcune criticità strutturali della misura, anche alla luce degli effetti generati dalla pandemia di Covid-19. Ne sono scaturite 8 proposte da sottoporre al Governo e al Parlamento. Durante la presentazione delle proposte è stato sottolineato come il Reddito di Cittadinanza abbia costituito, soprattutto nel corso della crisi pandemica, un argine fondamentale al dilagare della povertà nel nostro...
(continua a leggere)



CENTROSINISTRA

Nel mare dell’astensionismo prevale il centrosinistra


   Aldo Novellini     20 Ottobre 2021       1
La tornata amministrativa 2021 si chiude con una sonante vittoria del centrosinistra. Un successo in due tempi: dapprima Milano, Napoli e Bologna e poi, al ballottaggio, Roma e Torino. Ben venti i punti di distacco sia nella capitale, tra Roberto Gualtieri ed Enrico Michetti, sia nel capoluogo piemontese, tra Stefano Lo Russo e Paolo Damilano. Un'onda di sinistra che lambisce anche Varese, storica piazzaforte leghista, e persino Latina, da sempre cara alla destra. In controtendenza soltanto Trieste dove, dopo cinque anni di sosta ai box, vince per la quarta volta il collaudato Roberto Dipiazza. Caso a se stante infine quello di Benevento dove si conferma l'ex ministro, e DC di lungo costo, Clemente...
(continua a leggere)



ECONOMIA E LAVORO

La complicata riforma del reddito di cittadinanza


   Natale Forlani     19 Ottobre 2021       2
Secondo i resoconti apparsi sui mass media nel recente Consiglio dei ministri di venerdì 15 ottobre, dedicato alla predisposizione del nuovo decreto per i provvedimenti urgenti in materia di fisco e politiche del lavoro, si sarebbe consumato uno scontro interno tra i ministri, in particolare Giorgetti della Lega e Patuanelli del M5S, sull’opportunità di incrementare i finanziamenti per il Reddito di cittadinanza per l’anno in corso con un importo aggiuntivo di 200 milioni di euro. La cifra non è particolarmente significativa data l’attuale copertura già prevista per le prestazioni in corso, tenendo conto di quelle destinate al Reddito di emergenza, di circa 9 miliardi. Ma rappresenta...
(continua a leggere)



SOCIETA' E VALORI

Il Rapporto Caritas 2021 sulla povertà


   Redazione     19 Ottobre 2021       0
Allargando lo sguardo al 2021 – ha detto il Presidente della Caritas, Mons. Carlo Roberto Maria Radaelli – vediamo che diminuiscono i nuovi poveri, tornando quasi ai livelli prepandemia, ma aumentano le forme di povertà cronica e di povertà intermittente, cioè persone in balia degli eventi economici, occupazionali, familiari e sanitari, che cadono facilmente in situazioni di povertà e di bisogno. Il Rapporto 2021 su povertà ed esclusione sociale dal titolo “Oltre l’ostacolo”, prende in esame: le statistiche ufficiali sulla povertà, i dati di fonte Caritas, il tema dell’usura e del sovra-indebitamento, la crisi del settore turistico, lo scenario economico-finanziario, le politiche...
(continua a leggere)



SOCIETA' E VALORI

Scioglimento Forza Nuova: aspettiamo la sentenza


   Aldo Novellini     16 Ottobre 2021       0
E' vero, come sostiene il centro-destra, che non tutta la violenza ha una matrice neofascista, e lo dimostrano gli anarco-insurrezionalisti, provenienti dalla sinistra più estrema, che sfasciano vetrine ed imbrattano muri ogni qualvolta scendono in strada. Altrettanto inequivocabile è però il fatto che l’assalto contro la sede della Cgil, ma anche contro l’ospedale Umberto I, sono di chiara marca fascista. Della violenza fascista ci sono tutti i tipici ingredienti, a cominciare dall’obiettivo prescelto: la sede del sindacato. Antico retaggio delle spedizioni punitive che nel 1920-21, giusto cento anni fa, compivano le camicie nere contro le Camere del lavoro. Non bastasse questo ci...
(continua a leggere)



EUROPA, MONDO

La lezione afghana


   Giuseppe Ladetto     15 Ottobre 2021       2
I recenti fatti afghani hanno reso evidente tutto quanto era già chiaro, ma che l’opinione pubblica occidentale (condizionata dai media allineati all’establishment) non voleva vedere. 1) La prima cosa da prendere in considerazione è la natura della relazione fra i Paesi cosiddetti “alleati” e gli Stati Uniti nell’ambito della NATO. Al contrario di quanto la retorica celebra nelle varie occasioni, non è un rapporto tra soggetti di pari dignità, ma è quello che connota le relazioni fra una grande potenza (un impero) e i suoi satelliti. Quante volte abbiamo sentito dire che la nostra presenza militare in Afghanistan era stata motivata dalla lotta al terrorismo, ma in...
(continua a leggere)





Fardelli d'Italia

 

Resistenza da ciarlatani

     19 Ottobre 2021       0
 
“Resistenza” è una parola grossa. Va usata con rispetto, cautela e ponderazione. Evoca la testimonianza coraggiosa e il sacrificio – in molti casi estremo – di donne e uomini che hanno scelto la strada della coerenza  [...]


 

All’armi! Son fascisti!

     13 Ottobre 2021       0
 
Che il corteo no-vax a Roma abbia cercato di trasformare Palazzo Chigi in una nuova Capitol Hill ha una sua logica, e persino la devastazione di un Pronto Soccorso in cui per accedere – ma guarda un po…! – viene richiesto  [...]


 

I tamponi “aggratis”

     6 Settembre 2021       0
 
Vediamo se ho capito bene. Visto che (purtroppo) non esistevano le condizioni politiche per l’obbligo vaccinale generalizzato, il Governo ha pensato di introdurre il Green Pass. Esso serve per accertare che le persone  [...]


 

Alitalia, funerale deserto

     30 Agosto 2021       0
 
L’amara conclusione della vicenda Alitalia è un atto d’accusa nei confronti dell’intera classe dirigente del Paese. Un disastro di quelle proporzioni non si raggiunge per caso. Soprattutto, non è cosa improvvisa.  [...]


 

Afghani vittime degli ipocriti

     20 Agosto 2021       1
 
In "Fardelli d'Italia" raccogliamo esempi dei vizi italici così ben rappresentati nel teatrino della politica nostrana. Questo articolo travalica i nostri confini all'insegna di un male, l'ipocrisia, che sta dominando  [...]









Ultimi commenti

  • Patrizia De Corso
    Green pass, persona, bene comune
    È abbastanza evidente che il Green Pass per chi lavora non ha nulla a che fare con la tutela della salute pubblica....

  • beppe mila
    La lezione afghana
    Ancora una volta devo dire che l'articolo di Giuseppe Ladetto dovrebbe essere imparato a memoria dai funzionari della Farnesima. Molto realistico l'ultimo capoverso, auspicabile e pure molto fattibile...

  • beppe mila
    Neofascismo: la fine delle illusioni
    L'eroica lotta al neofascismo anche stavolta è terminata alle ore 15 del lunedì di chiusura dei seggi. Tutto il resto sono parole, prima e dopo, rileggetevi cosa ha scritto Massimo Cacciari in propo...

  • beppe mila
    Green pass, persona, bene comune
    Finalmente un articolo che al di la degli argomenti, serissimi ed ad ampio raggio, è scritto con i "piedi per terra" e senza voli pindarici e pistolotti moralizzanti. Voli pindarici e moralizzazione ...

  • Aldo Cantoni
    Il dietrofront sui bonus casa
    Ragionamenti più che condivisibili. In fondo anche questo governo, pungolato da tutti i partiti che devono dimostrare di esserci e contare, è costretto ad accettare in qualche misura la "politica de...

  • Giuseppe Cicoria
    La lezione afghana
    l'Europa, è inutile nasconderlo, è ancora in uno stato embrionale. l'allargamento ai Paesi balcanici anziché rafforzarla l'ha fortemente indebolita. In questa situazione non possiamo fare a meno di...

  • Nicol fug
    Nel mare dell’astensionismo prevale il centrosinistra
    Il vincitore occulto di queste elezioni è stato il partito dell'astensione che, in base alle cifre dei risultati, dovrebbe essere costituito sostanzialmente dall'elettorato di destra/centro. Un aspe...


SEZIONI