Direttore responsabile Alessandro Risso -  Autorizzazione Tribunale di Torino n.4651 del 4/3/1994   

AMARCORD

Caso Moro: tra PSI e BR nulla di nuovo


   Guido Bodrato     9 Luglio 2020       0
Il “Corriere della Sera” ha pubblicato, il 30 giugno scorso un'intervista di Walter Veltroni a Claudio Signorile, che “nel tempo del rapimento di Moro era vicesegretario del PSI (…) ed è stato tra i più impegnati nella ricerca di una soluzione politica che salvasse la vita del presidente della DC”. È la terza intervista, dopo quelle a Rino Formica e a Claudio Martelli (di luglio e ottobre 2019), che Veltroni dedica ai “misteri” della tragedia di Aldo Moro. Nella prima intervista, riferendosi al tentativo del PSI di entrare in contatto con le BR, Formica concludeva così la sua riflessione: “Tutti sapevano... Moro poteva essere liberato... Non si è fatto nulla”. E Martelli,...
(continua a leggere)



CENTROSINISTRA

Proporzionale, anche con sbarramento alto


   Lorenzo Dellai     9 Luglio 2020       0
Prendo spunto da un tweet di Guido Bodrato di questi giorni. Perché – si è chiesto – un soggetto politico che teme la soglia del 5 per cento in un eventuale nuovo sistema proporzionale preferisce un sistema di tipo maggioritario? Bodrato si è risposto: perché vuole negoziare il suo piccolo consenso al massimo delle potenzialità, nell’ipotesi che possa magari essere determinate. Ha colto uno dei punti essenziali di difficoltà e di stallo nella strategia di ricostruzione della rappresentanza dopo la crisi della cosiddetta Seconda Repubblica. Essa infatti non ha prodotto forme nuove di partiti plurali, capaci di coltivare e valorizzare le diverse culture politiche, autonome...
(continua a leggere)



TERZA REPUBBLICA

Il Codice Covid e l’ipertrofia legislativa


   Domenico Francesco Donato     9 Luglio 2020       0
Il Covid-19, in Italia, non è più soltanto un virus, non più un’emergenza sanitaria ed umana, ma, prima di tutto è divenuto un “Codice”, o, ancora meglio, per non offendere l’arte della tecnica legislativa che vuole che un Codice sia una raccolta organica di norme, è divenuto un Testo Unico: ossia una raccolta di regole della più disparata natura e multiforme destinazione che, solo “fisicamente”, hanno occasione di stare insieme perché riunite in un documento. In realtà, tra ripensamenti, giravolte e dietro front, tra il 31 gennaio 2020 e la data odierna, sulla scorta dell’emergenza Covid-19, si sono emanati, nel complesso, senza badare a disposizioni presenti negli allegati...
(continua a leggere)



AMARCORD

Quanto manca la sinistra DC…


   Giorgio Merlo     9 Luglio 2020       1
Periodicamente, e quando si vuole parlare della politica con la P maiuscola o della qualità della classe dirigente politica si fa quasi sempre un esplicito riferimento alla esperienza e alla storia della sinistra democristiana. Una esperienza che ha accompagnato, seppur con diverse forme e con modalità alterne, la storia cinquantennale della DC e che ancora oggi, attraverso i suoi vari leader cresciuti in quella comunità, condiziona e orienta la politica italiana. Seppur in assenza del partito di riferimento, la DC appunto. Ora, almeno su tre fronti persiste la bruciante attualità della sinistra DC. Innanzitutto la qualità, lo spessore e la valenza politica e culturale dei suoi leader....
(continua a leggere)



AUTONOMIE LOCALI

Comprensori: rimpianto, provocazione, o risorsa?


   Carlo Baviera     9 Luglio 2020       0
45 anni fa, esattamente il 4 giugno 1975, con legge regionale n. 41 venivano istituiti in Piemonte i Comprensori, organismi per la programmazione regionale. Ma rappresentavano molto di più, perché in quegli anni stava perdendo peso la Provincia e non esistevano ancora le Unità Sanitarie Locali; perciò quell’organismo che portava i Comuni a collaborare di più e a programmare insieme il loro sviluppo futuro era, almeno per i territori periferici e quelli che storicamente erano capoluoghi di un’area territoriale socio-economica, un’occasione per pensare in grande e ritrovare un ruolo politico. Le cose, solo dopo 10 anni, presero una piega diversa e i Comprensori sparirono dall’ordinamento...
(continua a leggere)



EUROPA, MONDO

Germi di totalitarismo planetario


   Giuseppe Davicino     5 Luglio 2020       1
Come continuatori di una cultura politica popolare e riformatrice di ispirazione cristiana possiamo rassegnarci all'idea che le sfide cruciali di questa prima metà del secolo siano lasciate solo a forze e organizzazioni che, per caso, in un estremo tentativo di salvare se stesse tentano di evitare, o almeno ritardano, l'epilogo tragico che incombe sul nostro tempo? Il mondo sta precipitando in un'altra epoca buia. La nuova superclasse globale, un manipolo di miliardari della globalizzazione, non si accontenta più di condizionare la politica, ma scalpita per afferrare nelle sue mani il potere mondiale. Visto da questa angolazione il virus rivitalizza ed accelera un piano che negli ultimi...
(continua a leggere)



SOCIETA' E VALORI

Il ritorno dell’educazione civica


   Francesco Provinciali     5 Luglio 2020       0
Il precedente Ministro del MIUR (ora Ministero dell’Istruzione) Marco Bussetti l’aveva annunciato con enfasi, come una svolta epocale: “Oggi è una giornata storica! Finalmente ritorna l’educazione civica come materia obbligatoria nelle scuole. Un traguardo necessario per le giovani generazioni perché sono i valori indicati nella Costituzione a tenere unito il nostro Paese. Il compito della scuola è di educare alla cittadinanza attiva, al rispetto delle regole, all’accoglienza e all’inclusione, valori alla base di ogni democrazia”. Correva l’estate del 2019 e l’educazione civica sarebbe dovuta rientrare con pieno titolo tra le materie scolastiche nelle scuole di ogni ordine...
(continua a leggere)



AUTONOMIE LOCALI

Aree interne, luoghi di vita vera


   Guido Guidi     5 Luglio 2020       0
Sono molto utili le indicazioni contenute in tre mozioni parlamentari votate, all’unanimità, nel gennaio scorso, per la «salvaguardia, la valorizzazione e lo sviluppo delle aree interne, rurali e montane». Le iniziative fanno seguito alle decisioni già assunte nel 2017 con l’istituzione, presso il Consiglio dei Ministri, del dipartimento denominato SNAI (Strategia Nazionale per le aree interne). Le «aree interne» interessano più di 4000 comuni, dove vive una popolazione pari al 22% della popolazione nazionale. Si tratta di comuni di piccole dimensioni, che occupano più della metà della superficie del territorio nazionale. Sono dislocati prevalentemente lungo la catena delle...
(continua a leggere)



EUROPA, MONDO

L’Europa vista da Sassoli


   Giorgio Merlo     5 Luglio 2020       0
“L’Europa dopo il Covid, il tempo dell’ideale, il ritorno degli ideali” è il titolo di un convegno organizzato su piattaforma e promosso dalle Fondazioni Donat-Cattin, Goria e Nocentini che si è svolto nei giorni scorsi a Torino. Ovvero dalle realtà culturali e politiche di matrice cattolico/sociale più radicate e rappresentative nel panorama piemontese. Il convegno, che ha registrato un massiccio e significativo ascolto sulla rete, ha visto la presenza di padre Francesco Occhetta, Claudio Sardo e, soprattutto, l’intervento di David Sassoli, presidente del Parlamento Europeo. La nuova Europa, dunque, dopo la terribile pandemia che ha sconvolto non solo le nostre abitudini, i...
(continua a leggere)





Fardelli d'Italia

 

ANM: il polpo e la murena

     21 Giugno 2020       0
 
Sembra che il polpo, costretto ad avere a che fare con la murena, finisca per offrire al suo cacciatore per eccellenza uno dei suoi otto tentacoli pur di aver salva la vita. È un po’ l’immagine che sollecita l’Associazione  [...]


 

Plexigas

     13 Giugno 2020       0
 
Il surreale dibattito in corso sulle modalità per riprendere la scuola a settembre ha raggiunto il picco della (involontaria) comicità nello scambio di cinguettii polemici tra il tuttologo Matteo Salvini e la ministra dell'Istruzione  [...]


 

La solita FIAT

     3 Giugno 2020       5
 
E così FCA ha chiesto a Banca IntesaSanpaolo un prestito di 6,3 miliardi di euro garantiti dallo Stato italiano al 70%. Come tutti sanno l'acronimo FCA significa FIAT Chrysler Automobiles, ma questa volta potremmo  [...]


 

Il virus della burocrazia

     5 Aprile 2020       0
 
Lo stesso Bruno Vespa a “Porta a Porta” è sbottato di fronte a un imbarazzato presidente dell’INPS Tridico dopo il flop del primo giorno di domande degli autonomi: in Italia il virus più pericoloso è quello della  [...]


 

In media virus

     9 Marzo 2020       1
 
Il coronavirus sta facendo una serie di danni, alla salute e all'economia. Ed è diventato l'incontrastato protagonista dei mezzi d'informazione. È persino riuscito nella mission impossible di silenziare completamente  [...]









Ultimi commenti

  • Pierluigi Capra
    Quanto manca la sinistra DC…
    Condivido Giorgio Merlo. Ne facevo parte e l'ho conosciuta bene la politica della sinistra DC....

  • Giuseppe Ladetto
    Germi di totalitarismo planetario
    Effettivamente, nella società odierna, c'è una deriva totalitaria alimentata da cause varie: l'insofferenza della finanza internazionale rispetto ai limiti posti da confini, culture, sovranità nazi...

  • Giuseppe Ladetto
    Origini e sviluppi del “politicamente corretto”
    Ringrazio gli amici per i commenti sempre interessanti, e devo dare ragione a Ghella quando mi rimprovera gentilmente ricordandomi che le parole non vanno mai imposte o vietate, e che non può essere ...

  • Andrea Griseri
    Origini e sviluppi del “politicamente corretto”
    I talebani che cannoneggiarono le statue secolari del Bhudda si diedero ben presto ad affondare i coltelli nelle gole di carne degli esseri umani (soprattutto cristiani ma non solo). Bisognerebbe util...

  • L. Ghella
    Origini e sviluppi del “politicamente corretto”
    Adolescente trascrivevo (tema al ginnasio) una frase di Mark Twain “Non ho mai conosciuto un negro che non abbia il cuore dalla parte giusta”; una esagerazione pienamente giustificata in quell’e...

  • Andrea Griseri
    Origini e sviluppi del “politicamente corretto”
    Dobbiamo cominciare a parlare di "idiotic correctness". Dietro i fondamentalismi e i totalitarismi troviamo quasi sempre fanatismo e stupidità. Un esempio, come ben dimostra Ladetto, di giusta causa ...

  • Giuseppe Davicino
    Origini e sviluppi del “politicamente corretto”
    Il politicamente corretto, estremizzato, come esemplarmente spiegato da Giuseppe Ladetto, è divenuto il volto del Male nel XXI secolo, un nuovo totalitarismo da neutralizzare finché si è ancora in ...


SEZIONI