Direttore responsabile Alessandro Risso -  Autorizzazione Tribunale di Torino n.4651 del 4/3/1994   

EUROPA, MONDO

Russia e Stati Uniti: poco, ma qualcosa si muove.


   Aldo Novellini     15 Maggio 2022       1
Prima di tutto - ancora una volta - mettiamo le cose in ordine, per evitare incomprensioni: la Russia ha aggredito l'Ucraina violandone la sovranità e l'indipendenza. Un'azione di gravità inaudita da condannare senza se e senza ma. Partendo da questa premessa resta più che mai necessario continuare a sostenere la resistenza del popolo ucraino fornendo le armi necessarie per difendersi dal sanguinoso attacco cui è sottoposto. E' probabile che l'Occidente abbia fatto alcuni errori nella gestione del caso ucraino tra ipotesi di allargamento della Nato e quant'altro, ma oggi la politica seguita dal presidente russo, Vladimir Putin rappresenta una minaccia per la pace europea più o meno come...
(continua a leggere)



ECONOMIA E LAVORO

I lavoratori nella gestione delle imprese


   Daniele Ciravegna     11 Maggio 2022       1
Il 4 maggio scorso, il Sindaco di Torino, Stefano Lo Russo, nel corso di un incontro con le rappresentanze sindacali dei lavoratoti di GTT (Gruppo Torinese Trasporti, società in house del Comune), ha presentato l'idea che il Consiglio di amministrazione della stessa venga allargato da tre a cinque membri, includendovi anche una persona designata dalle rappresentanze dei lavoratori. L'idea non sembra aver interessato la comunità civile e politica, se non i sindacati dei lavoratori, creando un acceso dibattito al loro interno. Semplificando, si può dire che la CISL ha accolto la proposta con interesse e favore, mentre CGIL e UIL hanno presentato perplessità, riconducendo queste all'assenza...
(continua a leggere)



EUROPA, MONDO

Verità semplici e domande scomode


   Paolo Girola     11 Maggio 2022       3
«Nessuno ha la verità in tasca, e la verità è una strada, ma ci sono verità semplici. Gli eroi sono quelli che non uccidono. E guerra più guerra non fa pace» ha critto in un editoriale pieno di semplici ma amare verità il direttore di “Avvenire” Marco Tarquinio. Verità semplici eppure così difficili da accettare a Est come a Ovest. Certo le armi servono anche al popolo ucraino per difendersi dall’aggressore russo, ma la guerra per procura che gli USA combattono in Ucraina è innanzitutto per fiaccare il nemico russo e quindi deve durare. I grandi strateghi della guerra e delle armi pensano forse a una resa senza condizioni di Putin, come quella imposta all’Italia fascista...
(continua a leggere)



EUROPA, MONDO

La guerra di Biden (per ora)


   AMERICANA di Beppe Mila     11 Maggio 2022       0
Il considerevole numero di articoli pubblicati recentemente su “Rinascita popolare” relativi al conflitto in corso in Ucraina, tutti di notevole spessore, con notizie e considerazioni che non ho trovato in due mesi in nessuna tv e in nessun “giornalone” (e questo dovrebbe già farci riflettere, anzi preoccuparci) porta spesso a concludere che il dominus su cui tutto ruota, piaccia o no, sia l’America. Credo sia utile specie per noi italiani guardare un po’ più a fondo cosa sia “l’America” oggi. Non vi è dubbio alcuno che l’attuale governo USA sia esclusivamente una derivazione della potente corrente Clinton-Obama, vero ed unico importante gruppo di potere all’interno...
(continua a leggere)



EUROPA, MONDO

L’Europa sia un alleato “adulto”


   Lorenzo Dellai     10 Maggio 2022       1
La Storia è materia delicata: prima di tutto va rispettata. Guai dimenticarla e guai piegarla agli interessi del momento. Distorcere la Storia ed usarla come una clava contro i presunti nemici di turno è la cosa più meschina che si possa fare; una violenza nei confronti delle persone che quella Storia hanno vissuto e spesso sofferto, anche per garantire chi è venuto dopo. Il discorso di Putin alla Parata della Vittoria del 9 maggio, da questo punto di vista, non può che suscitare tristezza, prima che indignazione. La Parata celebra un momento glorioso nella Storia russa, ma anche europea: la vittoria contro l’invasione della Russia da parte della Germania nazista. La Storia dice che...
(continua a leggere)



EUROPA, MONDO

USA, il regno delle armi (e dei morti)


   Redazione     10 Maggio 2022       0
Secondo i dati raccolti dal Gun Violence Archive, un gruppo di ricerca indipendente no profit con sede a Washington, si sarebbero registrate nel corso del 2022 non meno di 173 sparatorie di massa negli Stati Uniti. Nel 2020 vi sono stati 45.222 “morti per armi da fuoco”, quasi cinquemila in più delle vittime causate da incidenti stradali che nello stesso anno sarebbero stati 40.698. Si tratta dell’aumento del 43% rispetto al 2010. Nel 54% dei casi si sarebbe trattato di suicidi. Ma per il 43% di omicidi. La questione della libera vendita e circolazione delle armi è davvero antica negli Stati Uniti e nessuna iniziativa tendente a limitarle è finora riuscita a raggiungere...
(continua a leggere)



EUROPA, MONDO

9 maggio: giorno della “vittoria” e della tregua?


   Aldo Novellini     7 Maggio 2022       2
Diciamola tutta: siamo appesi ad una data. Quella del 9 maggio: giorno in cui nel lontano 1945 la Russia di Stalin celebrò la vittoria contro la Germania di Hitler. Quasi ottanta anni dopo Mosca prova a ripetersi proponendo un nuovo successo militare, questa volta contro l’Ucraina di Volodymyr Zelenski. Non è affatto chiaro cosa accadrà realmente, probabile una parata, più o meno in pompa magna, sulla piazza Rossa come negli anni gloriosi dell’Unione Sovietica mentre sembra non essere più in ballo la macabra messinscena di sfilare tra le macerie fumanti di Mariupol. Da tempo filtra voce che il presidente russo Vladimir Putin il prossimo 9 maggio proclami la "vittoria" nella guerra...
(continua a leggere)



EUROPA, MONDO

Ritornare alla realtà dei numeri


   Giuseppe Ladetto     6 Maggio 2022       3
Di questi tempi, le emozioni, i giudizi di taglio morale e una propaganda da Paese in guerra dominano nel dibattito pubblico. Per riportarsi alla realtà, bisogna partire dai numeri, cioè prendere in considerazione i dati quantitativi che descrivono le dimensioni demografiche, economiche e le risorse militari delle varie potenze in campo. Sulla base di tali dati, ci si deve chiedere quali delle diffuse odierne interpretazioni dei fatti siano coerenti o compatibili con essi. 1. Confronto demografico fra principali potenze (Calendario atlante De Agostini 2021) Cina             1.395 milioni India            1.352 milioni Stati Uniti      328 milioni Russia ...
(continua a leggere)



ECONOMIA E LAVORO

La devianza del superbonus


   Natale Forlani     6 Maggio 2022       1
Sin dalle sue origini, mi ero permesso di assimilare il provvedimento legislativo del superbonus 110% per le ristrutturazioni abitative a un manuale delle pratiche che dovrebbero essere evitate nella gestione delle risorse pubbliche e a un assemblaggio di suggerimenti rivolti ad istigare i comportamenti devianti. Le conseguenze sono andate ben oltre l’immaginario perché gli effetti degenerativi del provvedimento, a partire dalla bolla speculativa sui prezzi dei materiali da costruzione, si sono sommati alla successiva dinamica dei costi dell’energia e delle materie prime, generando una sorta di tempesta perfetta per l’intero comparto delle costruzioni. Il Presidente Draghi ha definito...
(continua a leggere)





Fardelli d'Italia

 

Il candidato bipolare

     29 Dicembre 2021       0
 
Siamo tra quelli che sorridono pensando a Silvio Berlusconi possibile Presidente della Repubblica. Ridiamo per non piangere. Come è possibile pensare che un condannato a 4 anni per frode fiscale possa essere il successore  [...]


 

Renatino se la ride

     9 Dicembre 2021       0
 
Reggiano o no, il formaggio piace a tutti. Il tanto lacrimevole operaio caseario che 365 giorni all’anno lo lavora – ed è stato più volte specificato, in quella ormai famosa e tanto vituperata pubblicità – si sente  [...]


 

Resistenza da ciarlatani

     19 Ottobre 2021       0
 
“Resistenza” è una parola grossa. Va usata con rispetto, cautela e ponderazione. Evoca la testimonianza coraggiosa e il sacrificio – in molti casi estremo – di donne e uomini che hanno scelto la strada della coerenza  [...]


 

All’armi! Son fascisti!

     13 Ottobre 2021       0
 
Che il corteo no-vax a Roma abbia cercato di trasformare Palazzo Chigi in una nuova Capitol Hill ha una sua logica, e persino la devastazione di un Pronto Soccorso in cui per accedere – ma guarda un po…! – viene richiesto  [...]


 

I tamponi “aggratis”

     6 Settembre 2021       0
 
Vediamo se ho capito bene. Visto che (purtroppo) non esistevano le condizioni politiche per l’obbligo vaccinale generalizzato, il Governo ha pensato di introdurre il Green Pass. Esso serve per accertare che le persone  [...]









Ultimi commenti

  • paolo girola
    Verità semplici e domande scomode
    Non ho subito commentato, ma questi commenti mi ricordano quanto gli allora leader europei in guerra durante la Prima Guerra Mondiale dissero delle parole di papa Benedtto XV sulla "inutile strage". P...

  • Nicola
    Russia e Stati Uniti: poco, ma qualcosa si muove.
    La situazione ucraina evolve, si può dire, di ora in ora, e mentre viene evacuata l'acciaieria di Mariupol, Putin sembra abbandonare i toni minacciosi verso la Svezia e la Finlandia decise a chiedere...

  • Santo Bressani Doldi
    Verità semplici e domande scomode
    Egr. P. Girola, va Lei a dire al popolo russo che ‘’la guerra è un male che infetta tutti‘’? Va il sig. M. Tarquinio? Va Papa Francesco che non si è mosso quando s...

  • Giuseppe Ladetto
    L’Europa sia un alleato “adulto”
    Due osservazioni all’articolo di Lorenzo Dellai. 1) Se chiedere all’Europa di rompere il suo legame con gli Stati Uniti è fuori dalla Storia, lo è anche immaginare che essa possa recuperare una...

  • Filippo ARPAIA
    Ritornare alla realtà dei numeri
    Bene! Il nuovo corso che si vorrebbe dare alla pace accontenta tutti, Papa Francesco, le diplomazie ONU, Turkia, Francia, Germania Israele, la linea Salvini, Conte, Travaglio, Sansonetti, Liguori, Sga...

  • Filippo ARPAIA
    I lavoratori nella gestione delle imprese
    Daniele, eccellente il tuo articolo, rappresenta un passaggio culturale ed imprenditoriale per il futuro prossimo, Insieme deve proporlo al Governo con questi commenti. Riporto un mio esempio: in pa...

  • eusebio baucè
    Verità semplici e domande scomode
    C'e un invasore ed un Paese invaso. Ma pensa proprio che gli ucraini combattano c/ terzi ? e quindi assimilabili ai mercenari!!! Certo era più semplice e rapido lasciare mano libera a Putin e trasfer...


SEZIONI