Direttore responsabile Alessandro Risso -  Autorizzazione Tribunale di Torino n.4651 del 4/3/1994   

SOCIETA' E VALORI

Intercettazioni a rischio, indagini in pericolo


   Aldo Novellini     21 Gennaio 2023       2
Una vittoria della legalità, dello Stato, dell'intera comunità nazionale: questo il senso della cattura di Matteo Messina Denaro. Un successo nel nome di tutti coloro - come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e gli agenti delle loro scorte – che sono caduti per mano della mafia. Dopo questo arresto eccellente sono però molte le cose che restano da chiarire. Evidenti, e per certi versi incredibili, i legami e gli intrecci che hanno favorito la sua latitanza. Complicità durate non pochi mesi o qualche anno ma ben tre decenni: un lasso di tempo talmente lungo di cui all'estero nessuno riesce a capacitarsi. Più che mai è necessario far luce su tutta quella serie di rapporti tra la criminalità...
(continua a leggere)



SOCIETA' E VALORI

La vita senza figli


   Giuseppe Ladetto     19 Gennaio 2023       0
Siamo un Paese di gente sempre più vecchia. Di figli se ne fanno pochi (1,3 per donna), condannandolo ad un declino demografico patologico caratterizzato da un crescente squilibrio fra le generazioni. Il mondo politico e quello dell'informazione mettono in campo, a spiegazione del fenomeno, i soliti argomenti ormai alquanto stantii. Le istituzioni, ci dicono, non aiutano chi vuol metter su famiglia; mancano gli asili nido e le scuole materne; il lavoro, per come è strutturato, non consente alle donne lavoratrici di essere mamme; gli aiuti diretti alle famiglie, come gli assegni familiari, sono insufficienti; tirare su dei figli costa, impresa impossibile per chi è disoccupato o con un lavoro...
(continua a leggere)



CENTROSINISTRA

PD, il cane che si morde la coda


   Guido Bodrato     19 Gennaio 2023       1
Iniziato con la convocazione delle “primarie” per l’elezione del Segretario del Partito, per continuare con un congresso nazionale che dovrebbe permettere una severa riflessione sulle ragioni della sconfitta elettorale del 25 settembre, il dibattito politico in corso sul PD (più che nel PD), sta concludendo come il cane che si morde la coda. Ritorna inesorabilmente sulle stesse questioni senza affrontarle con un vero “esame di coscienza” (delle responsabilità) sulle diverse ma generali cause di una scelta elettorale che, prevista come una vittoria dei rossi nella contesa con i neri, si è conclusa con una clamorosa sconfitta dei rossi… come se si trattasse di un imprevedibile terremoto. Mi...
(continua a leggere)



AMARCORD

L’Appello “ai liberi e forti”


   Giuseppe Ignesti     18 Gennaio 2023       1
Nel giorno dell’anniversario del manifesto ideale del partito di Luigi Sturzo, lanciato dall’Albergo Santa Chiara di Roma 104 anni fa, pubblichiamo la voce relativa tratta da Lessico sturziano, Rubbettino Editore 2013. Quando, ai primi di novembre del 1918, come si disse allora, “scoppiò la pace”, Sturzo aveva acquisito piena convinzione nel suo animo che i tempi fossero ormai giunti per dare concreta attuazione all’obiettivo che da almeno quindici anni veniva a poco a poco precisando nei suoi termini più chiari, quello della costituzione del partito dei cattolici italiani di fede liberal-democratica. E tale convincimento si era in lui rafforzato sotto lo stimolo...
(continua a leggere)



EDITORIALI

Il voto dei cattolici parla ai Popolari


   Alessandro Risso     10 Gennaio 2023       3
Per dare ulteriore linfa al dibattito promosso dai Popolari piemontesi sul ruolo dei cattolici democratici nella politica di oggi – riproposto con vivacità di posizioni dopo l’adunata romana convocata da Pierluigi Castagnetti tra coloro che si riconoscono ancora nel PD – merita soffermarsi sulla ricerca dei flussi elettorali effettuata dopo le elezioni politiche del 26 settembre scorso dall’Istituto di demoscopia Ixé. Una parte del sondaggio riguarda il voto per pratica religiosa, e rivela dati interessanti. Va premesso che per noi Popolari, eredi di Luigi Sturzo, la laicità è un cardine del pensiero e dell’agire politico. Ma i comuni riferimenti a valori di fede e agli insegnamenti...
(continua a leggere)



ECONOMIA E LAVORO

Il mismatch prova il fallimento delle politiche attive


   Natale Forlani     10 Gennaio 2023       0
Da un anno a questa parte le rilevazioni mensili e trimestrali effettuate dal sistema Excelsior (ministero del Lavoro – Unioncamere) segnalano una crescita continua della quota delle nuove assunzioni previste dal sistema delle imprese che non trovano riscontro nei profili professionali o più semplicemente nell’offerta di lavoro disponibile nel mercato del lavoro italiano (il cosiddetto mismatch). Nell’ultima indagine relativa al primo trimestre 2023 questa difficoltà viene riscontrata per il 46% della potenziale domanda di lavoro, con un incremento di 14 punti rispetto al medesimo periodo del 2022. Motivata per il 28% dalla carenza di offerta dei profili professionali richiesti...
(continua a leggere)



TERZA REPUBBLICA

Il contesto del presidenzialismo


   Nino Labate     9 Gennaio 2023       0
“(…) Gli Italiani hanno un grande desiderio di una leadership forte e determinata, e anche per questo hanno votato Giorgia Meloni…”. Cosi Ernesto Galli Della Loggia in uno dei suoi a volte emotivi articoli, pubblicato sul “Corriere della Sera” del 3 gennaio e dedicato a Giorgia Meloni, il cui titolo chiariva meglio le sue idee: Una novità da non sprecare. Al riguardo, mi permetto solo di approfondire per come posso l’ambigua sottolineatura di una novità che egli appunto definisce “da non sprecare”. E intendo farlo da un angolo di visuale diverso, forse complementare, collocando la Meloni come protagonista della vecchia proposta di Almirante relativa a quel presidenzialismo...
(continua a leggere)



LIBERI E FORTI

Il cattolicesimo politico, fuoco e combustibile


   Carlo Baviera     3 Gennaio 2023       0
Nel dibattito sul ruolo dei Popolari nella politica di oggi, si inserisce con questo contributo Carlo Baviera, uno dei protagonisti della feconda stagione dei cattolici democratici a Casale Monferrato. Eravamo davanti a lui, che ci parlava con tranquillità ma anche con decisione. Avevamo appena, il mio giovane amico Francesco ed io, terminato di esprimere il nostro sostegno convinto a Pierluigi, ultimo segretario del PPI, per la nascita del Partito Democratico che aveva visto la luce da pochi giorni. Eravamo a Pisa per la Settimana Sociale. E lui, Savino sindacalista, invece ci diceva con argomentazioni che saremmo stati “democratici” ma non più popolari. La cosa ci parve esagerata....
(continua a leggere)



ECONOMIA E LAVORO

Cosa racconta la coda alla mensa dei poveri


   Guido Puccio     3 Gennaio 2023       1
Diecimila persone in coda per Natale alla mensa dei poveri. Non a Mogadiscio o a Kabul: a Milano, la ricca, potente, operosa capitale economica del Paese. Qui, nella regione altrettanto ricca, potente e operosa che produce un quarto di tutta la ricchezza nazionale e compete con la Baviera, il Rhone-Alpes e il Brabante. Brillano i nuovi grattacieli; brulicano i quartieri vecchi e nuovi della movida; si alternano senza soluzione di continuità mostre, eventi spettacoli concerti; si espandono le linee della metropolitana; la Bocconi, il Politecnico, e lo IEO sono di eccellenza mondiale; la moda mantiene i suoi primati e alla prima della Scala si ripete lo sfoggio di potenti e ricconi che fanno...
(continua a leggere)





Fardelli d'Italia

 

La volpe dorotea e il gatto radicale

     9 Gennaio 2023       1
 
Per chi si appassiona alla telenovela del PD, ha destato clamore il divorzio tra Dario Franceschini e Piero Fassino, i due caporioni di Areadem, la corrente che ha sempre determinato gli assetti di vertice del partito. Quella  [...]


 

Democristiani e no

     1 Ottobre 2022       0
 
Delle recenti elezioni, verrà ricordata la strana coppia Di Maio-Tabacci. Proprio lui, Bruno, democristiano di lungo corso, capace di sopravvivere con il suo Centro democratico senza essere fagocitato nel PD, espertissimo  [...]


 

Joe, Richy e altri yankees

     24 Maggio 2022       1
 
In 90 giorni di guerra, di cose orribili ne abbiamo viste tante. E abbiamo anche ascoltato scempiaggini da paura. L’oscar va di diritto a Lavrov, con la surreale “Hitler aveva sangue ebreo”, battendo di un’incollatura  [...]


 

Il candidato bipolare

     29 Dicembre 2021       0
 
Siamo tra quelli che sorridono pensando a Silvio Berlusconi possibile Presidente della Repubblica. Ridiamo per non piangere. Come è possibile pensare che un condannato a 4 anni per frode fiscale possa essere il successore  [...]


 

Renatino se la ride

     9 Dicembre 2021       0
 
Reggiano o no, il formaggio piace a tutti. Il tanto lacrimevole operaio caseario che 365 giorni all’anno lo lavora – ed è stato più volte specificato, in quella ormai famosa e tanto vituperata pubblicità – si sente  [...]









Ultimi commenti

  • Vittorio Salvatore
    Il dibattito sui Popolari
    A volte è troppo spesso accade di parlare di Democrazia Cristiana. A volte e troppo spesso parliamo a vanvera senza conoscere la storia e le persone che hanno in passato costruito la Democrazia di i...

  • Nicol fug
    Intercettazioni a rischio, indagini in pericolo
    L'arresto di Matteo Messina Denaro ha rinfocolato il dibattito sulle intercettazioni telefoniche, acceso dalla proposta del ministro Umberto Nordio di delimitarne il campo di utilizzo ai fini delle in...

  • Giuseppe Ladetto
    Intercettazioni a rischio, indagini in pericolo
    Ho l’impressione che la crociata contro Nordio sul tema delle intercettazioni, intrapresa da varie parti politiche e da importati componenti della magistratura, sia solo un episodio della guerra per...

  • Giuseppe Davicino
    PD, il cane che si morde la coda
    Un partito come il Pd, che ha smarrito, o forse non ha mai avuto (a differenza della Dc e del Pci), una propria autonomia culturale, distinta dalle direttive impartite, via Repubblica e salotti televi...

  • Salvatore Vittorio
    L’Appello “ai liberi e forti”
    DON LUIGI STURZO: LA PASSIONE DI UOMO E LA FEDE DI CREDENTE AL SERVIZIO DELLA «MIGLIORE POLITICA» ROMA – SENATO. Palazzo Giustiniani, 15 Novembre 2022 (A 70 anni dalla nomina a senatore a vit...

  • beppe mila
    La volpe dorotea e il gatto radicale
    Bellissimo, non fa una piega... ma i cattodem non si sveglieranno mai, sino alla catastrofe finale, ormai molto vicina, non solo del PD ma di tutta la democrazia italiana. P.S. A me spaventa molto u...

  • Salvatore Vittorio
    Il dibattito sui Popolari
    Copia di una lettera trasmessa all" ex Segretario del PPI, Pierluigi Castagnetti. . Caro Presidente Castagnetti Come già sai, e ne sono certo, siamo nel vivo del dibattito congressuale sulla c...


SEZIONI